DD 2 COMPAROZZI

Dirigenza

Print Friendly, PDF & Email

Dirigente: Dott. Giovanni Jacopo Tofanettipreside

 

Cari genitori ed alunni della Scuola primaria e dell’infanzia,
mi chiamo Jacopo Tofanetti e sono il nuovo Dirigente scolastico del secondo circolo “Comparozzi”.

Mentre sto scrivendo questo breve saluto, ho avuto già l’occasione di incontrare le insegnanti e gli insegnanti del secondo circolo e di conoscere il personale di segreteria ed i collaboratori scolastici; questi brevi incontri non hanno fatto altro che corroborare in me l’idea che nella scuola dell’infanzia e della primaria sia possibile, più che in altri segmenti dell’istruzione italiana, divenire realmente “comunità educante”, in quanto il personale che vi lavora affianca ad una competenza e ad una professionalità consolidate negli anni una passione ed una forza emotiva che possono divenire e divengono “la chiave” del cuore dei bambini, affinché essi possano iniziare quel percorso verso il “pieno sviluppo della persona umana” auspicato dalla nostra carta costituzionale.

Dirigere questa scuola è certamente una sfida complessa ma so di poter far riferimento ad un ampio patrimonio di buone pratiche che nascono dall’entusiasmo e dalla professionalità del personale scolastico; insieme agli insegnanti ed al personale ATA lavorerò affinché i nostri servizi e la nostra offerta formativa si facciano sempre più interpreti dei bisogni e delle necessità educative della nostra comunità cittadina.
Rivolgo il mio saluto al Sindaco e alla Amministrazione Comunale, che spero saranno riferimenti preziosi per la realizzazione di moltissime iniziative della scuola e li ringrazio anticipatamente per l’attenzione e la disponibilità che dimostreranno nei confronti alla nostra Istituzione Scolastica.
Rivolgo a tutti voi, cari genitori, i miei più cordiali saluti convinto di vedervi partecipi al dialogo formativo della Scuola, ed impegnati in una proficua collaborazione con l’istituzione scolastica, necessaria per il raggiungimento di un autentico successo formativo.
Voglio infine augurare a tutti i bambini un buon anno scolastico: che per voi la scuola sia il luogo della gioia, dell’impegno, della solidarietà ed anche del rispetto, prima di tutto per le persone ma anche per gli strumenti e gli spazi che vi sono messi a disposizione.
Lo scrittore e drammaturgo Graham Greene affermava che “nella nostra infanzia c’è sempre un momento in cui una porta si apre e lascia entrare l’avvenire.” Spero che la nostra scuola possa contribuire in maniera significativa a lasciar entrare un “buon futuro” nella vita dei nostri bambini.

G. Jacopo Tofanetti

 

CV_GIOVANNI JACOPO_TOFANETTI